PEGGY GUGGENHEIM COLLECTION

La Collezione Peggy Guggenheim è un museo di arte moderna del XX secolo creato dalla mecenate americana Peggy Guggenheim (1898-1979). Nel 1948 la collezione fu esposta alla prima Biennale di Venezia del dopoguerra. Fu allora che Peggy Guggenheim acquistò Palazzo Venier dei Leoni, un palazzo incompiuto del XVIII secolo sul Canal Grande dove avrebbe vissuto per 30 anni, e oggi sede del suo museo dove è possibile ammirare le opere dei grandi maestri del Novecento tra i quali Jean Arp, Umberto Boccioni, Alexander Calder, Marcel Duchamp, Max Ernst, René Magritte, Joan Miró, Pablo Picasso, Jackson Pollock, Germaine Richier, Gino Severini, Clyfford Still, Emilio Vedova, e molti altri artisti dell’avanguardia di quell’epoca. Il museo ospita annualmente mostre temporanee. La Collezione Peggy Guggenheim è proprietà della Fondazione Solomon R. Guggenheim che gestisce anche il Museo Solomon R. Guggenheim di New York.

Da ottobre 2012 la Collezione Peggy Guggenheim accoglie 80 opere d’arte italiana, europea e americana del secondo dopoguerra, lascito della collezionista americana Hannelore B. Schulhof e del marito Rudolph B. Schulhof alla Fondazione Solomon R. Guggenheim di New York.

 

Collezione Peggy Guggenheim
tel. +39.041.2405 411; fax +39.041.5206 885
e-mail: info@guggenheim-venice.it;
www.guggenheim-venice.it

Orario d’apertura: 10.00-18.00. Chiuso il martedì e il 25 dicembre.

Ingresso: euro 15; euro 13 oltre i 65 anni; euro 9 studenti (entro i 26 anni); gratuito 0-10 anni

Servizi: Museum Shop, Peggy Guggenheim Cafe, Audioguide.

 


Orari
10 - 18
Luogo
Peggy Guggenheim Collection Palazzo Venier dei Leoni
, Dorsoduro 701 30123 Venezia